30/09/2015
Quattroruote - da Pag. 198

Rc auto online. Mi assicuro a colpi di click
Re auto online Ml ASSICURO A COLPI DI CLICK I siti delle compagnie hanno fatto grandi passi avanti per agevolare l'acquisto di una polizza. Ma inserire le informazioni richieste può essere ancora laborioso BUSINESS ASSICURAZIONI uiCosimoMurìanni M'inizio era il telefono, bastava chiamare un numero, parlare con un operatore e dopo avergli descritto l'auto e fornito una sene di dati personali, la sempre gentile voce dall'altro capo formulava un'offerta se vantaggiosa, potevamo accettarla e godere di 12 mesi di copertura a prezzo scontato Gli agenti perdevano qualche cliente, ma gli automobilisti portavano a casa tariffe sicuramente più basse Poi il web ha invaso la nostra vita e parlare con un calì center è diventato troppo impegnativo per il novello mternauta la stessa polizza la si può ottenere più velocemente attraverso un pc, un tablet o uno smartphone a colpi di click Inutile dire che è stato un successo. Secondo l'Ama (Associazione nazionale imprese assicurative), ne! 2014, ['8,7% dei contratti Re auto è stato stipulato direttamente dalle imprese E, nell'ambito di questa fetta m crescita, la parte negoziata attraverso! portali delle compagmesupera quella telefonica LA NAVIGAZIONE MIGLIORA Ma siamo proprio sicuri che, passando dal telefono al mouse abbiamo fatto un passo m avanti m termini di comodità e serenità e. soprattutto, m consapevolezza di ciò che sottoscriviamo7 Per rispondere a queste domande abbiamo preso m esame i siti delle prime sei compagnie dirette operanti m Italia, cioè quelle che vendono i prodotti assicurativi al pubblico senza intermedian Direct Lme, Genertel, Genial loyd, Linear. Quixa, Zurich-Connect Questi portali sono emanazioni di grossi gruppi assicurativi e I automobilista li può consultare con la massima fiducia. Li abbiamo testati e giudicati m base a sei aspetti: accessibilità e menu, facilità di ottenere il preventivo, comodità nella compilazione dei dati, chiarezza delle condizioni, richiesta di dati sensibili e visibilità del numero del calì center Alla fine il verdetto è espresso m stelle, da una a cinque, analogo a quello delle nostre prove su strada Com'è andata? Diciamo subito che, rispetto a gennaio 2008, quando avevamo condotto un testanalogo (un'era geologica fa nel mondo di internet] la qualità complessiva di queste "vetrine" delle compagnie e migliorata molto Resta tuttavia ancora qualche punto debole nell'esposizione delle vane informazioni e condizioni di polizza, oltre a piccole carenze quando bisogna spiegare al navigatore dnve trovare e come inserire certi dati indispensabili per formulare il preventivo Con un'incognita m più La crescente diffusione di tablet e smartphone ha costretto gli sviluppatori a realizzare siti cosiddetti "responsive", che si adattano cioè a dispositivo, sistema operativo e browser utilizzati, ma non e detto che tutto funzioni sempre a dovere. Accade cosi che finestre e menu perfettamente fruibili dallo schermo di un computer diventino ostici e illeggibili se consultati attraverso il display, giocoforza ridotto, di un telefonino E le cose peggiorano quando bisogna cliccare (o, meglio, "tappare" con il polpastrello) su pulsanti e menu, rischiando di aprire finestre o atti-dìrect line DIRECT LINE Sito abbastanza ordinato e chiara Durante lo sviluppo del preventivo, inserendo i dati, le informazioni di approfondimento appaiono m comodi pop-up richiamabili a pulsante, ma la possibilità di ridurre lo sviluppo m altezza delle vane voci potrebbe nascondere qualcosa di importante Curiosità tra le professioni da selezionare c'è l'opzione "artista". Indirizzo- directline it *•**"*-*• LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU FACILITA PREVENTIVO COMPILAZIONE DATI EHIAREZZACQNDIZIQNI RICHIESTA DATI SENSIBILI**** VISIBILITÀ NUMERO CALL CENTER*•* GIUDIZIO COMPLESSIVO**** vare funzioni non volute Insomrna, nonostante l'impegno evidente di rendere tutto più facile, un utente alle prime armi può ancora avere qualche difficolta COMPILAZIONI CERTOSINE II nostro test ha anche sfatato il mito del risparmio di tempo Può capitare di perderne parecchio perche magari non si ha a disposizione un'informazione richiesta. È il caso, per esempio della classe di merito. Alcune compagnie impongono la compilazione di una tabellma (ovviamente virtuale] con gli incidenti fatti o subiti negli ultimi cinque anni In pratica vi chiedono di ricopiare quella che c'è scritto sull'attestato di rischio, ma quanti ce l'hanno a portata di mano o ricordano dove l'hanno messo? La speranza e che, con l'introduzione del documento in formato elettronico, questo GENIALLOYD Bastano tre pagine per arrivare alla fine del preventivo, dopo aver inserito, come su altri siti, la targa e la data dt nascita Peccato che poi, alla seconda pagina, si chieda di nuovo di specificare t dati della vettura II sito appare comunque mnlto fluido nella navigazione da vari dispositivi, con menu ridotti all'indispensabile, chiari e accessibili. Indirizzo: genialloyd it. o (jeniapyd GENERTEL II sito della compagnia di vendita diretta del gruppo Generali è tra quelli che mettono il navigatore a proprio agio Prima di arrivare alla fine dei preventivo, tuttavia, bisogna superare sei pagine m cui inserire le informazioni II numero di telefono è sempre ben visibile, ma non si può dire la stessa cosa m alcune condizioni di polizza rimandate alle schede di approfondimento Indirizzo genertel.it genertel LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU***** FACILITÀ PREVENTIVO***** COMPILAZIONE DATI***** CHIAREZZACONQIZIONI****v RICHIESTA DATI SENSIBILI*** VISIBIIIÏA NUMERO CALLCENTER***** GIUDIZIO COMPLESSIVO****Vr LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU FACILITÀ PREVENTIVO COMPILAZIONE DATI CHIAREZZA CONDIZIONI RICHIESTA DATI SENSIBILI VISIBILITÀ NUMFRO CALL CENTER GIUDIZIO COMPLESSIVO L'idea di usare un computer o un tablet per fare un preventivo dlRcauto(e,nelcaso, acquistare la polizza) attira sempre più navigatori Ma non tutti hanno le conoscenze di base per districarsi tra menu e finestre Settembre 2015 QUATTRORUOTe 199 quixa. QUIXA II sistema di riconoscimento della targa ha qualche incertezza la chiede due volte e alla fine, non riconoscendola, impone d'inserire manualmente i dati came condizione per poter proseguire Ottima la fluidità, anche se I accessibilità da smartphone e peggiore che da pc Abbastanza chiare le informazioni di polizza, ma poco intuitivi i menu a discesa che le contengono Indirizzo quixa it —Llnear •. LINEAR II sito ha una grafica pulita e molto semplice, ma l'inserimento di alcune informazioni menta maggiori sforzi Estenuante, per esempio la parte relativa ail attestato di rischio, da compilare campo per campo, nonostante lo sforzo di mostrare un esempio Prima di arrivare alla fine del percorso e poter comprare la polizza, bisogna passare attraversa otto pagine Indirizzo- lmear.it Linear ASSICURAZIONI ONLINE BUSINESS ASSICURAZIONI Linear ASSICURAZIONI ONLINE LINEAR II sito ha una grafica pulita e molto semplice, ma l'inserimento di alcune informazioni menta maggiori sforzi Estenuante, per esempio la parte relativa ail attestato di rischio, da compilare campo per campo, nonostante lo sforzo di mostrare un esempio Prima di arrivare alla fine del percorso e poter comprare la polizza, bisogna passare attraversa otto pagine Indirizzo- lmear.it —Llnear •. **** Lin LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU FACILITA PREVENTIVO COMPILAZIONE DATI CHIAREZZA CONDIZIONI**** RICHIESTA DATI SENSIBILI**** VISIBIIITANUMEROLAILCENTER **** GIUDIZIO COMPLESSIVO ar ASSICURAZIONI ONLINE LINEAR II sito ha una grafica pulita e molto semplice, ma l'inserimento di alcune informazioni menta maggiori sforzi Estenuante, per esempio la parte relativa quixa. QUIXA II sistema di riconoscimento della targa ha qualche incertezza la chiede due volte e alla fine, non riconoscendola, impone d'inserire manualmente i dati came condizione per poter proseguire Ottima la fluidità, anche se I accessibilità da smartphone e peggiore che da pc Abbastanza chiare le informazioni di polizza, ma poco intuitivi i menu a discesa che le contengono Indirizzo quixa it ZURICH connect ail attestato ZURICH CONNECT In tre pagine si arriva al preventivo con una grafica semplice e chiara, ma bisogna inserire un numero di dati superiore rispetto ad altri siti Migliorante la spiegazione sul valore residuo della vettura I pop-up a pulsante, che contengono gli approfondimenti, sono funzionali Se si sbaglia a inserire un dato, si perdono anche gli altri e bisogna ricominciare daccapo. Indirizzo- zu neh-co nn ert it di rischio, da compilare campo per campo, nonostante lo sforzo di mostrare un esempio Prima di arrivare alla fine del percorso e poter comprare la polizza, bisogna passare attraversa otto pagine Indirizzo- lmear.it —Llnear •. **** Lin LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU FACILITA PREVENTIVO COMPILAZIONE DATI CHIAREZZA CONDIZIONI**** RICHIESTA DATI SENSIBILI**** VISIBIIITANUMEROLAILCENTER **** GIUDIZIO COMP LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU FACILITAPREVENTIVO COMPILAZIONE DATI CHIAREZZA CONDIZIONI RICHIESTA DATI SENSIBILI VISIBILITÀ NUMERO CALL CENTER GIUDIZIO COMPLESSIVO ESSIVO ar ASSICURAZIONI ONLINE LINEAR II sito ha una grafica pulita e molto semplice, ma l'inserimento di alcune informazioni menta maggiori sforzi Estenuante, per ****-ïV *** **** *** ** ***- esempio la parte relativa q LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU**** FACILITAPREVENTIVO***** COMPILAZIONE DATI CHIAREZZA CONDIZIONI RICHIESTA DATI SENSIBILI VISIBILIIA NUMERO CALL CENTER**** GIUDIZIO COMPLESSIVO**** ixa. QUIXA II sistema di riconoscimento della targa ha qualche incertezza la chiede due volte e alla fine, non riconoscendola, impone d'inserire manualmente i dati came condizione pe noioso passaggio possa essere lasciato direttamente alle compagnie Un altro dei punti che di solito blocca il navigatore medio alla ricerca della tariffa giusta è il valore commerciale del veicolo Anche in questo caso inserire dati sbagliati può ostacolare l'operazione Inoltre, lo stesso riconoscimento dell'auto tramite la targa non fa poi risparmiare tanto tempo, perché bisogna comunque inserire (o specificare] le restanti caratteristiche del mezzo CONSENSO ALLA PRIVACY Un altra questione che il navigatore si trova ad affrontare quando compila preventivi e quella dei dati personali Alcuni chiedono subito l'indirizzo e-mail o il numero di telefono prima di andare avanti. Le richieste di alcuni siti "impiccioni' si spingono persmo a chiederci l'indirizzo di poter proseguire Ottima la fluidità, anche se I accessibilità da smartphone e peggiore che da pc Abbastanza chiare le informazioni di polizza, ma poco intuitivi i menu a discesa che le contengono Indirizzo quixa it ZURICH connect ail attestato ZURICH CONNECT In tre pagine si arriva al preventivo con una grafica semplice e chiara, ma bisogna inserire un numero di dati superiore rispetto ad altri siti Migliorante la spiegazione sul valore residuo della vettura I pop-up a pulsante, che contengono gli approfondimenti, sono funzionali Se si sbaglia a inserire un dato, si perdono anche gli altri e bisogna ricominciare daccapo. Indirizzo- zu neh-co nn ert it di rischio, da compilare campo per campo, nonostante lo sforzo di mostrare un esempio Prima di arrivare a casa non basta la provincia di residenza7 Certo, nel momento m cui forniamo queste informazioni, poi dobbiamo dare il nostro consenso al trattamento dei dati personali, i quali, se non ci ricordiamo di escluderlo, potrebbero essere usati per fini commerciali In conclusione, la nostra prova ha venficato che sono stati fatti grandi passi in avanti nel rendere i siti delle compagnie di vendita diretta più chiari possibile nonostante I aggettiva difficolta della materia e le complicazioni che derivano dall'utihzzo di dispositivi sempre nuovi. Ma che bisogna fare uno sforzo ulteriore per migliorare alcuni aspetti, giusto per evitare che qualcuno, alle prese con un computer bizzoso o una connessione lenta, si spazienttsca e chiami il calì center per stipulare una polizza. Al telefono. la fine del percorso e poter comprare la polizza, bisogna passare attraversa otto pagine Indirizzo- lmear.it —Llnear •. **** Lin LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU FACILITA PREVENTIVO COMPILAZIONE DATI CHIAREZZA CONDIZIONI**** RICHIESTA DATI SENSIBILI**** VISIBIIITANUMEROLAILCENTER **** GIUDIZIO COMP LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU FACILITAPREVENTIVO COMPILAZIONE DATI CHIAREZZA CONDIZIONI RICHIESTA DATI SENSIBILI VISIBILITÀ NUMERO CALL CENTER GIUDIZIO COMPLESSIVO ESSIVO ar ASSICURAZIONI ONLINE LINEAR II sito ha una grafica pulita e molto semplice, ma l'inserimento di alcune informazioni menta maggiori sforzi Estenuante, per ****-ïV *** **** *** ** ***- esempio la parte relativa q LA PAGELLA ACCESSIBILITÀ E MENU**** FACILITAPREVENTIVO***** COMPILAZIONE DATI CHIAREZZA CO CINQUE ASTUZIE PER 1 2 DIZIONI RICHIESTA DATI SEN OCCHIO Al POP-UP Le finestrelle a scomparsa, che si possano attivare passandoci sopra conii puntatore o con un vero e proprio click, sano talvolta moleste, ma potrebbero contenere informazioni utili Assicuratevi che, facendo il preventivo, il vostro browser le visualizzi correttamente IBILI VISIBILIIA NUMERO CALL CENTER**** GIUDIZIO COMPLESSIVO**** ixa. QUIXA II sistema di riconoscimento della targa ha qualche incertezza la chiede due volte e alla fine, non riconoscendola, impone d'inserire manualmente i dati came condizione pe noioso passaggio possa essere lasciat LOGICA AL CONTRARIO Alcuni siti che vendono polizze online mostrano un preventivo che comprende diverse garanzie supplementari e servizi non sempre richiesti La logica, m questo caso, e quella di togliere la spunta [i cosiddetti flag) alle voci non indispensabili che influiscono sul prezzo finale direttamente alle compagnie Un altro dei punti che di solito blocca il navigatore medio alla ricerca della tariffa giusta è il valore commerciale del veicolo Anche in questo caso inserire dati sbagliati può ostacolare l'operazione Inoltre, lo stesso riconoscimento dell'auto tramite la targa non 200 QUATTRORUOTe Settembre 2015 fa poi risparmiare tanto tempo, LA CHIAREZZA NON E MAI TROPPA MARIANNA SANTONI, fotografa professionista è nata a Foligno (PG) nel 1978 E una dei "guru" di Photoshop (Adobe) a livello mondiale e autrice di diverse pubblicazioni Da! 2002 si occupa di architettura delle informazioni, accessibilità e social media È docente presso l'Università degli studi Isia di Urbino Ricercatnce beta tester e relatrrce per le principali aziende del digitale, e una delle 54 donne nominate al mento, nel 2010, dal ministero del Lavoro e Politiche sociali PER IL NOSTRO test ci siamo avvalsi della collaborazione di una vera esperta del digitale, Marianna Santoni A lei e al suo staff abbiamo chiesto di passare sotto la lente i sitt delle compagnie e di svelarci qualche segreto dei professionisti del web Per dare risposte ad alcune delle domande che di solito si pongono navigatori Signora Santoni, perché alcuni siti si consultano con difficoltà Quando entriamo m un sito vorremmo che tutte le risposte alle nostre domande fossero li, sintetizzate in appena quattro massimo sei pulsanti Non sempre e possibile In più c'è da dire che la diffusione ormai capillare degli smartphone e dei tablet ha avvicinato al web e ai servizi online una parte del pubblico che spesso non sa usare un computer e quindi, non possiede I infarinatura di base che semplificherebbe la sua esperienza m rete Ritengo comunque che si debba aumentare gli sforzi per rendere certi servizi sempre più trasparenti e semplici, particolarmente ne) caso di assicurazioni o banche che nell'immaginario collettivo non godono di grande simpatia e fiducia Siti farraginosi non aiutano certo ad abbattere questa diffidenza Ma c'è qualcuno che lo fa apposta per procacciarsi click Sì, ma ormai e noto che non conviene più L'offerta m internet abbonda e se un utente non trova la risposta ai propn bisogni nei pnmissimi secondi di accesso a un sito semplicemente andrà a cercarla da un'altra parte Cliente sicuramente perso. E chi ha un vecchio computer o una connessione lenta In linea di massima la priorità oggi e quella di rendere i siti "responsive", cioè facilmente accessibili sia da computersia da mobile Connessioni lente o computer con meno risorse, purtroppo, non vengono più tenuti in grande considerazione da chi sviluppa siti web e passano cosi in seconda piano Settembre 2015 QUATTRORUOTe 201